About me

Look into my resume and get to know me

about me

L

imitazione, o conformismo, è uno dei grandi fattori di corruzione della mente; il modello, l’eroe, il salvatore, il guru, è il fattore di corruzione più rovinoso. Il seguire, l’obbedire, il conformarsi, negano la libertà.

 

Nato nel lontano ‘55 nel profondo sud del profondo sud, all’età di 8 mesi impacchettato e trasferito al seguito di genitori terroni migranti a Roma. Il mio vecchio era Ingegnere Civile percui sino all’età dei fatidici 18 anni (età in cui finalmente maggiorenne tagliai il cordone ombelicale con l’edipico Padre Padrone e incominciai a vivere la mia vita autonoma), come una tribù di Unni,  eravamo in continuo spostamento: massimo 5 anni nello stesso posto. Roma, Pontedera, Montecarlo, San Remo, Ginevra, Parigi al seguito della famigliola. Amsterdam, Londra, Copenaghen, Berlino furono le mie abituali dimore. Adesso pensionato vivo nella leghista e bigotta Bergamo.

La storia della mia famiglia è particolarmente avvincente. Mio nonno Carmelo si è imbarcato a 14 anni su una nave diretta al nuovo continente, ha fatto un’infinità di mestieri per poi affermarsi com buon pugile dilettante e … guardia del corpo di un famoso boss di Cosa Nostra negli USA.

I miei genitori erano cugini e come nelle migliori tragedie greche le rispettiva famiglie si odiavano e portavano avanti una faida centenaria di cui si era dimenticati anche il motivo.

In tutto l’arco della mia vita, vissuta appassionatamente fino all’ultima goccia ho avuto dei grandi amori e passioni.

Il nomadismo infantile e un certo gene familiare hanno sviluppato in me una grande curiosità per l’ignoto e un grande amore per i viaggi.

Il mio primo grande viaggio fu in oriente nel 1975. Partii da Torino con 120.000 lire in tasca e attraverso la Jugoslavia, la Bulgaria arrivai a Istambul da dove prosegui verso l’India.. Il racconto dell’avventuroso viaggio ve lo farò prossimamente, vi dico che arrivai a Katmandu e il viaggio durò due anni.

Il mio secondo grande viaggio vide come meta l’America del sud e del nord. Innumerevoli altri piccoli viaggi mi hanno portato ai quattro angoli del mondo.

La mia seconda grande passione sono i cani: ne ho due, Kira e Rambo e poi c’è il resto….

Sono sempre stato attratto dalla politica, fin da giovanissimo; ho miltato in vari gruppi anarchici e movimenti di estrema sinistra: a 14 anni ero nel G.A.S. gruppo anarchico sanremese.  Una passione che nasce dalla strada, tra gli ultimi e gli sfruttati; e non si è mai spenta.

Ancora adesso , benchè l’età mi impedisce di essere un miltante attivo, continuo attraverso un mio blog: http://glianni70.it/ con la testimoniana di quello che furono gli anni ’60 e ’70.

Gli anni Settanta – Gli anni ’70 sono anni di libertà, di trasgressione, di lotte politiche. Esplodono la creatività, la voglia di progresso a tutti i costi, l’interesse per l’archeologia; i colori dei tessuti fioriti e i jeans a campana, rappresentano la nuova tendenza che si identifica negli “Hippie”, movimento pacifista che accoglie tra i suoi proseliti schiere di giovani. E’ un decennio dalle tinte forti e di grande competizione in tutti i campi: si fanno sentire sempre di più la presenza dei media, che entrano di prepotenza nella nostra vita quotidiana, le contestazioni scaturite dalle tensioni generazionali, e i comportamenti aggressivi. Il sesso e, purtroppo, anche le droghe, diventano parte integrante dello stile di vita tra i più giovani. Gli anni ’70 sono stati però caratterizzati da un’ondata musicale di tale intensità e creatività che non ha eguali negli ultimi quaranta anni.

amo la musica

Amo la musica , la grande musica degli anni ’70 ovviamente.

La musica mi rende un gigante, riesco a trascinare tutti, mi improvviso timoniere di un’immensa, affollatissima scialuppa. È un momento incredibile io sono felice di farne parte, perché quando tocchi il cuore alla gente sei ripagato con un affetto immenso. (Vasco Rossi)

Poi ci sono la Vespa, l’Aikido, il buddismo, e….l’iPhone ebbene si !

E tan’altro che man mano vi racconterò se mi seguirete nel racconto della mia vita.
buzzoole code

About me was last modified: settembre 8th, 2015 by Gaetano
0

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: